Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Black Pulse vs White Space

for hidden musicians + real time processing

11/11/2004 - 11/11/2004
Desco Music, Raum Bologna

Black Pulse vs White Space (for hidden musicians and realtime processing), è un progetto di Sinistri.
 
La performance sonora  (chitarra elettrica, batteria ed electronics) verrà "catturata" dal vivo da un software di processing progettato ad hoc da Ampang. I Sinistri non possono sentire e non hanno coscienza di come il loro suono venga processato, mixato e diffuso in sala da Ampang, né hanno accesso ad alcun feedback da parte delpubblico.
Il progetto è parte di una più lunga ricerca dei Sinistri, che espolora le strategie e le tecniche di dissociazione tra la volontà del musicista e la musica che effettivamente sta creando. Il processo creativo viene separato dal suono che viene attualmente prodotto: il suono si libera dalle maglie dell'intenzionalità che la imprigionavano e diviene qualcosa di indipendente, quasi del tutto autonoma dagli esseri umani coinvolti nella sua creazione.