Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Nome
Cognome
E-Mail
Versione
 

Spectacle #4

una performance in forma di film di Sara Manente

29/11/2017 - 29/11/2017
Raum Bologna

Mercoledi 29 novembre alle 22 Xing presenta a Raum Spectacle #4 una performance di immagini, parole e voci in forma di film di Sara Manente e Christophe Albertijn.

Spectacles è un progetto avviato nel 2016 da Sara Manente, coreografa e ricercatrice, prendendo spunto dalla distanza tra linguaggio ed esperienza dei fenomeni della danza e della performance. Seguendo una linea critica che interpreta la sovra-capitalizzazione del linguaggio come una sua trasformazione in strumento di oppressione, Spectacles si propone di rivedere questo rapporto, emancipandolo dal punto di vista della performatività. Quali sono i limiti nel parlare di un'esperienza estetica? Di cosa parliamo quando si parla di danza? Come si fa a parlare di qualcosa di cui non sappiamo come parlare? Quale lingua è in grado di performare una coreografia? Come possiamo muoverci con-e-fuori dalle parole? Tra le sue varie declinazioni Spectacles ha assunto la forma filmica, documentando le reazioni e le esperienze di spettatori e artisti. Il progetto ha avuto il via durante Live Arts Week 2016 a MAMbo. e, dopo ulteriori tappe tra Belgio, Italia e Francia, sarà presentato a Bologna nella sua forma finale. La presentazione di Spectacle #4 a Raum sarà accompagnata da yoga anaglifo per gli occhi e un 3Djset di Christophe Albertijn, adottando un approccio sensibile e sensuale per una questione molto complessa: "Contro il mito della trasparenza: senza opacità non riusciremmo a vedere".

*****

Wednesday 29th november at 10pm Xing presents at Raum Spectacle #4 by Sara Manente and Christophe Albertijn, a dance performance of images & voices in the form of a film.  

Spectacles is a long time research held by the choreographer Sara Manente about the critical relation between dance and language from an economical, poetical and performative point of view. Which movement produces a description? What is dance talking about? In 2016 for the Live Arts Week in Bologna, the project took the form of an ongoing set for a film documenting reactions and experiences of spectators and artists. After several productive steps in Belgium, France and Italy, it comes back in its final form. The launch of Spectacle #4 at Raum (a work of fiction to be viewed with & without 3D glasses) will be accompanied by some angliphic yoga for the eyes and will close with a 3Djset by Christophe Albertijn, following the artists' desire to convey the complexity of this topic in a rather excessive and sensual way. "Against the myth of transparency: without opacity we wouldn't be able to see. "