Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Same Moment

performance, eventi e oracoli sullo spettatore a cura di Jacopo Lanteri

16/12/2009 - 16/12/2009

Mercoledi 16 dicembre 2009 Xing presenta a Raum Same Moment, performance, eventi e oracoli sullo spettatore a cura di Jacopo Lanteri per la serie Redirect. rinvii curatoriali.

Nelle arti della performance il pubblico è sostanziale all’opera. La sua presenza o la sua assenza è il crinale che permette l’esistenza stessa dell’accadimento spettacolare. Ma il pubblico, nel momento in cui il performer agisce, che fa? A cosa pensa? Cosa succede al suo corpo? Si è sempre Spettatori o solo quando si sceglie di esserlo? Cosa guardare, quando e come guardarlo? Cercare di afferrare il tutto o seguire un particolare e lasciarsi trasportare dal piacere della deriva?

Prendono parte all’evento-flusso di Same Moment alcuni artisti italiani dell’ultima generazione con progetti realizzati ad hoc ed una nuova formazione internazionale per la prima volta in Italia. Same Moment si snoda attraverso gli interventi di: Antonio Rinaldi con la performance The real light is the real light, Codice Ivan con Bubblebash___Visitors(Space), il duo austriaco Nadaproductions con la singolare performance WE, Davide Tidoni con un’installazione video e un live sound environment entrambi nati dalla ricerca Ultras Sound [01]; Fagarazzi & Zuffellato con Lezione di Moshpit, Fabio Acca feat. Wen Ting Yang con la performance /installazione Oracolo (Intervallo), e la zuppa notturna a cura di Hoop, per i resistenti.