Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Phonoramatico

 Invernomuto, Marco Lampis, Roberto Bertacchini, Alessandro Bocci, Massimo Carozzi, Dafne Boggeri, Ootchio, Fantasmagramma, Valerio Tricoli , Luciano Maggiore, Dominique Vaccaro , Claudio Rocchetti, Stefano Pilia, Riccardo Benassi, Francesco Cavaliere, Manuel Giannini

 
 

"Nella doppia sala di Raum ogni nucleo operativo si muove autonomamente ridefinendo lo spazio performativo. A partire da uno stuolo di ‘punti di attracco’ (ovvero prese di corrente) in un ambiente completamente buio, gli impianti di amplificazione audio sono totalmente mobili, definendo traiettorie individuali; niente è possibile all’udito senza il contributo bipede dello spostamento. La vista, da parte sua, non ha appigli video-visuali: la performatività fisica, la centralità dell’autore che opera sulle proprie strumentazioni, l’intrigo installativo dei cavi e la conseguente riduzione/fantasmaticità estrema dello spazio adibito al pubblico, conducono a smarrirsi piuttosto che a indirizzare."