Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Autodomestication

 Krõõt Juurak

 
 

prima italiana

La conferenza/performance Autodomestication di Krõõt Juurak è un esperimento in diretta sul training dell'artista e dell'animale domestico (cani, gatti, pesci, e in parallelo, proprietari, istituzioni, contesti, case, residenze, scuole..) accompagnato dal filosofo di origini afghane Fahim Amir. Autodomestication sviluppa inoltre una riflessione sulla possibilità di diventare randagio, e su come ci si rapporta, in diverse contesti culturali, con gli animali domestici che scappano di casa. La gente impara sempre di più dai propri animali: dalla loro capacità di vivere nel presente (il carisma), dalla sensibilità per le atmosfere e le situazioni (il cosiddetto sesto senso), dal loro spirito di adattamento e flessibilità, dalla non distinzione tra vita privata e professionale, ecc. Le qualità degli animali domestici rappresentano forse le strategie di sopravvivenza del futuro. Inutile dire che anche gli animali si dovranno adattare a questo.

di e con Krõõt Juurak
aftertalk Fahim Amir
special guest Nanà

italian première

Autodomestication - Artists' Responsibility is a lecture and practical research about pets: cats, dogs, fish etc, different owners, institutions, contexts, homes, residencies, schools etc. It is also about the possibility of becoming a stray pet, and how in different countries run-away pets are dealt with. Another important issue is how increasingly more people are now learning from their pets: their ability to live in the present (aka charisma), their sensitivity for atmospheres and situations (the so called sixth sense), willingness to adapt, be flexible, the blurring of private and professional life.. etc. The qualities of pets are perhaps the survival strategies of the future. Needless to say that the pets themselves will need to adapt to this, too.

by Krõõt Juurak
aftertalk Fahim Amir
special guest dog