Grazie di esserti iscritto alla newsletter di Xing. Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato. Thanks for joining the Xing newsletter. You’ll receive an email notification.

Versione

Threethousand|All!

 Daniela Cattivelli, Kinkaleri

 
 

All! è un'opera modulare di Kinkaleri, dedicata alla figura di William S. Burroughs, che consiste in una serie di operazioni sulla coscienza del linguaggio, sul suo potere e sulla possibilità di rivolta capace di animare un corpo dell'oggi immerso nell'ordine e nel controllo. All! è un lavoro sullo spirito della libertà, che rompe gli schemi di relazione, di comunicazione, di servitù alla scena ed a qualunque linguaggio corrente. Si tratta di lotta e di strategia, di "essere liberi anche sotto tortura."
All!, progetto partito nella primavera 2012, prevede la creazione di performance indipendenti che condividono lo stesso spirito e la stessa volontà di azione ma non presuppongono un evento conclusivo. Ogni episodio risponde a delle necessità, misura delle attitudini o delle condizioni dinamiche dei corpi di interpreti e performer. Un battere il tempo con l’evento, dunque, come prima dimensione linguistica, con la costruzione di mondi parziali ma autonomi e autosufficienti.

QUALSIASI MONDO ASCOLTATE LE MIE ULTIME PAROLE. ASCOLTATE TUTTI VOI CONSIGLI DIRETTIVI SINDACATI GOVERNI DELLA TERRA. E VOI POTENZE DI POTERE DIETRO QUELLE LURIDE TRATTATIVE FATTE IN QUELLE LATRINE ALLO SCOPO DI IMPADRONIRVI DI CIO’ CHE NON VI APPARTIENE. PER VENDERE IL TERRENO DI SOTTO I PIEDI NON NATI. ASCOLTATE. CIO’ CHE HO DA DIRE VALE PER TUTTI GLI UOMINI IN QUALSIASI LUOGO. RIPETO PER TUTTI NESSUNO ESCLUSO. GRATIS PER TUTTI COLORO CHE PAGANO. GRATIS PER TUTTI COLORO CHE PAGANO IN DOLORE. CHE COSA VI HA TANTO SPAVENTATO TUTTI DA FARVI ENTRARE NEL TEMPO? CHE COSA VI HANNO TANTO SPAVENTATO TUTTI DA FARVI ENTRARE NEI VOSTRI CORPI? PER SEMPRE NELLA MERDA? VOLETE RESTARCI PER SEMPRE? ALLORA ASCOLTATE LE ULTIME PAROLE DI HASSAN SABBAH. ASCOLTATE GUARDATE O CAGATE PER SEMPRE. CHE COSA VI HA TANTO SPAVENTATO DA FARVI ENTRARE NEL TEMPO? NEL CORPO? NELLA MERDA? VE LO DIRO’ IO. LA PAROLA. LA PAROLA IL-TU. IN PRINCIPIO ERA LA PAROLA. VI HA SPAVENTATO TUTTI NELLA MERDA PER SEMPRE. USCITENE FUORI PER SEMPRE. USCITE PER SEMPRE FUORI DALLA PAROLA TEMPORALE IL. USCITE PER SEMPRE DALLA PAROLA CORPOREA TU. USCITE PER SEMPRE DALLA PAROLA MERDOSA IL. TUTTI FUORI DAL TEMPO E NELLO SPAZIO. PER SEMPRE. NON C’E’ NIENTE DA TEMERE NELLO SPAZIO.QUESTO E’ TUTTO TUTTO TUTTO HASSAN SABBAH. NON C’E’ NESSUNA PAROLA DA TEMERE. NON C’E’ NESSUNA PAROLA. QUESTO E’ TUTTO TUTTO TUTTO HASSAN SABBAH. SE VOI IO CANCELLIAMO TUTTE LE VOSTRE PAROLE PER SEMPRE. E LE PAROLE DI HASSAN IO PURE CANCELLO. ATTRAVERSO TUTTI I VOSTRI CIELI GUARDATE LA SCRITTURA SILENZIOSA DI BRION GYSIN HASSAN SABBAH. LA SCRITTURA DELLO SPAZIO. LA SCRITTURA DEL SILENZIO.
GUARDATE GUARDATE GUARDATE

W.S.B. (cut up da Lettere dallo Yage)

Threethousand|All! 
produzione Kinkaleri in collaborazione con Xing
con Massimo Conti, Marco Mazzoni
suono live Daniela Cattivelli