Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Kinkaleri

 
 

Kinkaleri nasce a Firenze nel 1995 come ‘raggruppamento di formati e mezzi in bilico nel tentativo’. La compagnia opera fra sperimentazione teatrale, ricerca sul movimento, performance, installazioni, allestimenti, materiali sonori, cercando un linguaggio non sulla base di uno stile ma direttamente nell’evidenza di un oggetto. Nell'arco di un ventennio, la natura interdisciplinare e dinamica del gruppo si è consolidata in una ricerca creativa unica nel panorama italiano, riconosciuta sulla scena internazionale delle arti performative contemporanee, con ospitalità in programmazioni, teatri, centri d’arte, festival e spazi espositivi fra cui: Triennale/Teatro dell’Arte, Milano; Teatro Metastasio e Teatro Fabbricone, Prato; Teatro Grande, Brescia; Sophiensaele e KunstHalle Deutsche Bank, Berlino; Centre Pompidou, Parigi; Kaaitheater e KunstenFESTIVALdesArts, Bruxelles; Centro per l’Arte Contemporanea Pecci, Prato; Fondazione Gulbenkian, Lisbona; Kitazawa Town Hall, Tokyo; Oriental Pioneer Theatre, Pechino; Mercat de les flors, Barcellona; La Batie Festival, Ginevra; Festival di Santarcangelo; Xing, Bologna; Biennale Danza, Venezia; Villa Romana, Firenze; MAXXI, Roma. Tra le produzioni più importanti: Doom (1996), 1.9cc GLX (1998), My love for you will never die (2001),WEST (2003-2006), I Cenci/Spettacolo (2004), Nerone (2006), THE HUNGRY MARCH SHOW / Between a carrot and I (2007) / Yes Sir! (2008), Alcuni giorni sono migliori di altri (2008), Ascesa & Caduta (2010) / I AM THAT AM  I (2010), Hit Parade (2011/2017), All! (2012-2017), Trilogia Puccini: Nessun Dorma (2010) / Butterfly (2015) / I love You TOSCA (2018),  No Title Yet (2017), I’M OK (2017), OTTO (2003/2018), Once More (2020), Otello (2020-21).Tra i fuori formato: Wanted (2007), commissione di Xing/F.I.S.Co.07, che ha dato il via al processo di insediamento delle W nella città di Bologna con cadenza annuale.  Hanno pubblicato i libri All for All! (bruno, 2018), Kinkaleri. La scena esausta (Ubulibri, 2008), e il disco d’artista ONCE MORE con Jacopo Benassi (Xing, 2021). Dal 2001 Kinkaleri ha sede operativa a Prato nello spazioK. Dal 2013 lo spazioK è Centro di Residenza Regionale sviluppando percorsi artistici appartenenti ai diversi campi della creazione e rivolti alle giovani generazioni. Lo spazio è anche il luogo di is it my world? e Body To Be, serie di appuntamenti curati dalla compagnia sulle arti della scena. Il gruppo è formato attualmente da Massimo Conti, Marco Mazzoni e Gina Monaco. Dal 2015 fa parte del gruppo KLm insieme alle compagnie Le Supplici e mk.
 
www.kinkaleri.it
 
Kinkaleri was founded in 1995 in Florence, Italy. Kinkaleri operates between performance, experimental theatre, movement research, visual productions, sound materials and installations, "looking for a language not on the basis of a style but directly in the evidence of an object". In the span of twenty years, the group's interdisciplinary and dynamic nature has consolidated a unique creative line with recognition of excellence in the scene of contemporary performing arts in Italy and abroad. The works of the company has been shown in theatres, contemporary art museums, dance and theatre festivals, galleries, including: Triennale Teatro dell’Arte, Milan; Teatro Metastasio and Teatro Fabbricone, Prato; Sophiensaele and KunstHalle Deutsche Bank, Berlin; Centre Pompidou, Paris; Kaaitheater and KunstenFESTIVALdesArts, Bruxelles; Centro per l’Arte Contemporanea Pecci, Prato; Gulbenkian Foundation, Lisboa; Kitazawa Town Hall, Tokyo; Oriental Pioneer Theatre, Beijing; Mercat de les flors, Barcelona; La Batie Festival, Geneve; Xing, Bologna; Festival di Santarcangelo; Dance Biennial, Venice; Villa Romana, Florence; MAXXI, Rome. Among the most important creations: Doom (1996), 1.9cc GLX (1998), My love for you will never die (2001), WEST (2003-2006), I Cenci/Spettacolo (2004), Nerone (2006), Wanted (2007), THE HUNGRY MARCH SHOW / Between a carrot and I (2007) / Yes Sir! (2008), Alcuni giorni sono migliori di altri (2008), Ascesa & Caduta (2010) / I AM THAT AM  I (2010), Hit Parade (2011/2017), All! (2012-2017), Trilogia Puccini: Nessun Dorma (2010) / Butterfly (2015) / I love You TOSCA (2018),  No Title Yet (2017), I’M OK (2017), OTTO (2003/2018), Once More (2020), Otello (2020-21). Books: All for All! (bruno, 2018), Kinkaleri. La scena esausta (Ubulibri, 2008). Artist's records: ONCE MORE by Kinkaleri/Jacopo Benassi released for Xong collection (Xing, 2021). Since 2001 Kinkaleri has its headquarters in Prato at spazioK. Since 2013 the spazioK is a regional residence centre developing artistic paths in different fields of creation for young generations. spazioK is also the place of is it my world? and Body To Be, two series of events on performance and dance. The group is currently formed by Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco.