Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

ZimmerFrei

 
 

ZimmerFrei è un gruppo di artisti dalle pratiche trasversali (Massimo Carozzi, Anna de Manincor, Anna Rispolifondato nel 1999 con base a Bologna e Bruxelles. Produce opere di vario formato: ambienti sonori, installazioni video, performance, spettacoli multimediali, film documentari e serie fotografichecollaborando con gallerie d’arte e museiteatri, festival e luoghi ibridi. ZimmerFrei si dedica all’investigazione di spazi urbani reali e immaginari, mescolando pratiche provenienti dal cinema, teatro e musicaOgni progetto di ZimmerFrei ridefinisce un linguaggio e necessita di un particolare dispositivo di fruizione. I lavori recenti sono ritratti di città, narrazioni che intrecciano documentario, scrittura sonora e visionarietà ed esplorano i confini tra spazi pubblici e territori privati. Il gruppo ha curato diverse mostre collettive, eventi e residenze per artisti, tra cui ON. Luci di pubblica piazza,  Sound Facts, Space is the Place a Bologna e Neverending Cinema alla Galleria Civica di Trento. Nel 2011 il MAMbo di Bologna ha ospitato una personale di ZimmerFrei, e nel 2013 il Torino Film Festival, come poi il Biografilm Festival di Bologna nel 2014, ha dedicato una retrospettiva alla loro produzione cinematografica e video.

www.zimmerfrei.co.it

ZimmerFrei was formed in Bologna in 1999 as a collective of artists (Massimo Carozzi, Anna de Manincor, Anna Rispoli) whose complex practice is located on the crossways of cinema, theater, music and performance. Mixing formal languages, the group produces kaleidoscopic sonic and visual works that investigate real and imaginary urban environments, where the mental and the physical blend in a coherent narrative of human experience.