Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Maurizio Saiu

 
 

Maurizio Saiu, danzatore, coreografo e cantante attualmente basato a Cagliari, è considerato uno degli esponenti storici della danza d’autore italiana. Dopo la formazione negli anni '80 con Merce Cunningham e le diverse esperienze con l’avanguardia newyorkese, inaugura dagli anni '90 un proprio originale ed esoterico percorso di creazione coreografica. Tornato in Sardegna, Saiu si rivolge all’interazione tra tradizione popolare e arte contemporanea, tra linguaggi della danza e canto, grazie alla vicinanza artistica con il musicista Giorgio Tedde e alle collaborazioni artistiche tra cui quelle con la danzatrice Cornelia Wildisen e poi con Maria Lai, Aldo Tilocca, Claudio Morganti, Fernando Grillo, Enrico Pau, e altri. Nel 2010 Saiu sposta la sua attività anche a Berlino, a Bruxelles e in Messico. Nei suoi spettacoli, intreccia tradizione popolare e arte contemporanea, musica, danza e sperimentazione vocale, in una tensione estetica visionaria e stilizzata. Tra le creazioni: Morte Araba, Pan-seminario per un errore e Calimero.
 
Maurizio Saiu, choreographer, director, dancer and singer in 1992 he created his own dance company. His research has developed from a dance in elaborate presets codes to the crushing of these ones and the reworking of a movement that brings to a deep feeling. A place where you can be able to converse with life in a state of disrepair, a transit area where the energy is free to leave the memory scroll through song and dance. His poetry is realized in the representation of the body transformed by profound truth. He has produced shows performed in Europe and North America. Interested in a theatrical form where the visual arts, dance, music and song they relate to a universal work. He has collaborated with visual artists, musicians, composers, choreographers and directors, including Cornelia Wildisen, Richard Haisma, Maria Lai, Aldo Tilocca, Andrew Sheets, George Tedder, Claudio Morganti, Elena Ledda, Simon Balestrazzi, Enrico Pau, Aaron Stern, Grace of the third, Fernando Grillo, Julien Bruneau. Lives and works in Berlin and Cagliari