Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Nome
Cognome
E-Mail
Versione
 

Massimo Conti

 
 

Massimo Conti, artista, fondatore del gruppo Kinkaleri, vive e lavora a Prato. Attivo dal 1993 dopo la laurea in architettura, realizza da solo o in collaborazione, installazioni (Parole e Pene, Furore, Camera di Espansione do it yourself, Analogic, Shutter),  cortometraggi e opere video (Le Troiane, MxM, Flor.H.e.n.1990, China S.Chiara, Taglia il canale di Venezia), scritture di varia natura e trasmissioni radiofoniche (Camera di Espansione prima e seconda serie e la pubblicazione di un Cd prodotto da Contemporanea Festival). Nel 1995 è tra i fondatori del collettivo artistico Kinkaleri, di cui fa ancora parte, intraprendendo un percorso di ricerca tra i più originali della scena italiana

www.kinkaleri.it

Massimo Conti, artist, founder of the group Kinkaleri, lives and works in Prato. Active since 1993 after graduating in architecture, he produces, individually or collaborating, installations (Parole e Pene, Furore, Camera di Espansione do it yourself, Analogic Shutter), short films and video works (Le Troiane, MxM, Flor.H.e.n.1990, China S. Chiara, Taglia il canale di Venezia), writings of various kinds, and radio broadcasts (Camera di Espansione first and second series and the publication of a CD produced by the Contemporanea Festival). In 1995 he co-founded the art collective Kinkaleri, to which he still belongs, undertaking a particularly original research path in the Italian performative scene.