Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Laraaji

 
 

Laraaji (o LaraaJi Venus Nadabrahmananda/LVN) dopo aver studiato composizione alla Howard University ed aver suonato gli strumenti più disparati, è approdato alla cetra elettronica a partire dagli anni ’70. Il suo album Celestial Vibration (registrato nel 1979 come Edward Larry Gordon e ripubblicato da Soul Jazz) offre una strada completamente nuova allo strumento a corde, applicandolo alla ricerca ritmica e ambientale. L’album Ambient 3: Day of Radiance, prodotto nel 1980 da Brian Eno, è un vero pilastro del genere. Nel corso degli anni Laraaji ha acquisito una posizione estremamente eclettica che lo ha portato a suonare per le strade, o a realizzare tracce audio per il cinema, la televisione e la pubblicità, a dedicarsi infine alle filosofie orientali realizzando le sue esecuzioni nei contesti più eterodossi, meno legati all'apprezzamento dei fenomeni musicali in quanto tali.

laraaji.blogspot.com

Laraaji (or LaraaJi Venus Nadabrahmananda/LVN) after having studied composition at Howard University and having played many different instruments, he arrived at the electric harp in the '70s. His album Celestial Vibration (recorded in 1979 as Edward Larry Gordon and reissued by Soul Jazz) offers an entirely new path to the stringed instrument, applying it to environmental and rhythmic research. The album Ambient 3: Day of Radiance, produced by Brian Eno in 1980, is a true pillar of the genre. Over the years Laraaji has acquired an extremely eclectic position that has led him to play in the streets, or create audio tracks for film, television and advertising, and finally to devote himself to oriental philosophy, performing in the most unorthodox places, less tied to the appreciation of musical phenomena as such.