Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Agnes Hvizdalek

 
 

Agnes Hvizdalek, vocalist viennese, ha studiato improvvisazione, antropologia sociale e culturale e arts management a Vienna, per poi spostarsi a Oslo nel 2008, dove ha proseguito gli studi in musicologia, fonetica e amministrazione culturale. Le sue ricerche recenti si sono concentrate sulle relazioni fra strutture musicali e organizzative nei collettivi di improvvisazione dimostrando la necessità di una interpretazione post-eroica della leadership nella dimensione artistica altamente idealistica della free improvised music. Oltre ai suoi progetti in solo, è interessata a percorrere le diverse strade dell’interazione nell’improvvisazione e a condividere con altri artisti l'interesse per il ruolo della musica nella società. Dal 2008 performa in duo con il veterano del noise Harald Fetveit, mentre nel 2010 ha fondato ÖNCZkekvist, una piattaforma di scambio e collaborazione composta da 30 musicisti della nuova scena dell’improvvisazione austriaca, norvegese e ceca. Ha lavorato con Kristin Andersen, Sejiro Murayama, Klaus Filip, Bonnie Jones, Manon Liu Winter, Burkhard Stangl e Mia Göran. Fra i festival ha cui ha partecipato: All Ears, Strange Art Festival, Happy Nordic Music Days, Støypå landet, il festival di sound art Manual for the Construction of a Sound in Norvegia, e Cable# a Nantes, Francia

www.agneshvizdalek.at

Agnes Hvizdalek has developed an individual vocabulary of sounds using her voice as an instrument. Her works include solo performances, live sound installations and collaborations with Harald Fetveit, Kristin Andersen (SPUNK), Norwegian Noise Orchestra, Bonnie Jones, Jim Denley, Seijiro Murayama, Franz Hautzinger, Klaus Filip, Radu Malfatti, Daniel Lercher, and Jakob Schneidewind (Elektro Guzzi), among others. She is in charge of the international improvising orchestra ÖNCZkekvist. In the course of studying cultural management, she analysed creative processes of improvising collectives in the context of distributive leadership theories. Additional studies in improvised music, phonetics and social and cultural anthropology. Born in Vienna; based in Oslo since 2008.