Riceverai una conferma per email all'indirizzo segnalato.

Versione

Blu

 
 

Blu lavora e vive a Bologna. Ha iniziato la sua carriera artistica senza un progetto ben definito, seguendo la sua passione per il disegno, la street art, in particolar modo non autorizzata, l’arte illegale. Il suo lavoro si sviluppa in due tempi e in due “spazi” diversi. Gli schizzi iniziali appuntati sullo sketch -book sono lo scheletro della seconda parte del suo lavoro: la pittura murale. Dall’analisi dell’edificio identifica possibilità combinatorie tra architettura e pittura. Gli strumenti del suo operare sono tradizionalissimi: pennelli, rulli; usa spesso tecniche desunte dalla scenografia. Il linguaggio adottato è basato sul disegno, sul fumetto, sulle incisioni, sul graffito. L’opera rimane sulla carta quando il murale è scomparso, o coperto, o distrutto insieme al suo supporto cementizio. L’ispirazione deriva da una necessità creativa che sarebbe altrimenti repressa tra le mura domestiche, dal piacere di trasformare luoghi ordinari o decadenti, mostrando così come la creatività possa frenare, o rivalorizzare, la degradazione urbana. Quella di Blu è un’arte non convenzionale, senza alcuno status ufficiale, e priva di collocazione istituzionale.

www.blublu.org

Blu is an Italian street artist that currently lives in Bologna, Italy. His works can be seen through the world and his style is easily recognizable. They are known to be “epic scale murals.” Blu prefers to paint his works around the urban and industrial landscape. He began to experiment with paint rollers and telescopic sticks. Not only was his graffiti art much larger, but his art conveyed a much more dramatic appearance. He quickly began to create huge human figures that were often sarcastic in appearance and resembled comic and video game art.